Un matrimonio …. alla français!

L’altro giorno ho visto la splendida idea pubblicata da Grazie dei Fiori, quegli splendidi libri dall’aria un po’ retrò che diventavano dei contenitori per delle magnifiche composizioni floreali, da lì mi è venuta l’idea di condividere una carrellata di idee per un matrimonio…alla francese!

2Cattura.

Questa raccolta di immagini nasce da un progetto per una coppia di sposi che si sono conosciuti e innamorati nella città più romantica del mondo, e che nel loro giorno del sì vogliono riprodurre quell’atmosfera che li ha fatti innamorare…

Un matrimonio davvero Francese da Oncewed!

 

Vecchi contenitori di latta e romanticissime roselline

 

Queste semplicissime idee da Mondo floral  sono per me di un’eleganza unica! Sono davvero semplicissime da realizzare ma danno un tocco di classe esclusivo!

 

 

…e ancora fiori!

Styleunveiled

 

 

Found on thefrenchbouquettulsa.com

e infine un po’ di piccole e grandi idee….

 

 

 

Found on myforeverbynikki.com
Coni Eiffel

 

E queste bomboniere hanno un tocco vintage che non si dimentica! Come realizzarle? Semplice! Rifornitevi di saponette francesi, famose e profumatissime! Se avete in programma un viaggio in Provenza non avrete problemi, altrimenti ci sono numerosissime fiere in Italia in cui potete trovarle. Procuratevi della carta velina e infine trovate (o fatevi fare) un timbro retrò! Et voilà! Le jeoux sont fait!

 

Soap is beautiful

 

Soap is beautiful
da Etsy

 

Segnaposto

 

La galleria francese al completo la trovate sulla pagina Pinterest! Avete altre idee?? Postatecele!

 

Laura

Sposini per dolcetti, per la torta o per sacchettini delle bomboniere!

Oggi navigando sul web ho trovato questi sposini simpaticissimi e davvero semplici da realizzare! L’idea viene proposta come “cake topper”, ma forse per una torta nuziale sono un po’ troppo semplici, perché non ripensarli come chiudi sacchetti per le bomboniere? O magari come topper per dolcetti?

Intanto procuriamoci il materiale:

  • Mollette di legno per il bucato
  • matita
  • colori acrilici
  • pennello
  • manualità!

Ed ecco qui il procedimento e il risultato proposto da  Bklynbrideonline

 

Buon lavoro!

Bomboniere Kiss&go e Premium!

E finalmente ecco le nuove arrivate in casa Hde!

Dopo il successo delle nostre classiche bomboniere “first class” interamente realizzate a mano con preziosi tessuti, sono arrivate le collezioni Kiss&go e Premium; di cosa si tratta? Semplice!

Avete presente in aeroporto i parcheggi Kiss and fly?  Ecco da dove nasce l’idea di Kiss&Go, la collezione low cost pensata per chi alla propria cerimonia vuole offrire una confettata e cerca un sacchettino o una scatolina da regalare agli ospiti con i confetti, il tutto senza impegno, giusto il tempo di un bacio e via! Molto semplici, ma molto eleganti e davvero super economi! Kiss and Go  inizia con due linee, la linea carta e la linea organza.

Partiamo dalla carta ossia, dalle scatoline in avorio: sono disponibili in tantissime forme e dimensioni, perfette per essere personalizzabili o eleganti così come sono. Ogni scatolina è venduta in kit da 10 pezzi. Se cercate dimensioni diverse da quelle presentate nelle foto non esitate a chiederle!

 

 

scatole

Cofanetto-intarsio-271202-6

Cuoricino 274702 7x4x3_5

Passiamo ai sacchettini in organza, un’esplosione di colori!  Si possono acquistare anche in colori diversi e creare così bellissime nuvole colorate di organza in ben 5 dimensioni, in modo da contenere una manciata di confetti o cadeaux più importanti.

azzurro-baby fucsia rosso fragola

 

Infine la linea Premium, che si arricchirà ogni giorno di nuovi di piccoli oggetti da accompagnare ai confetti o da usare come decorazioni per la propria festa:

 

Cattura

Cattura2

Venite a dare un’occhiata sul nostro shoponline!

25 aprile, 1 maggio…tempo di ponti, tempo di PICNIC!

Sembra, pare, si dice che finalmente il sole sia arrivato e con tutti questi ponti perché non pensare ad un picnic?? A dire il vero io non ho mai fatto un picnic vero e proprio con tanto di “borsa inglese” super attrezzata, tovaglia a quadri rossi e ombrellino per il sole, ma l’idea mi ha sempre entusiasmata! Allora ho iniziato a cercare idee per il web perché magari questa è la volta buona che lo organizzo!

Ah! Già che c’ero ho cercato anche l’etimologia del termine e da wikipedia ho scoperto che: L’etimologia deriva, attraverso la voce inglese picnic, dal termine composto piquenique, che in francese abbina piquer (prendere, rubacchiare, spilluzzicare) all’arcaiconique (piccola cosa di poco valore)[2]. Il termine sembra si sia diffuso a partire dalla fine del XVII secolo e, inizialmente, si riferiva alla frugalità dell’evento, eseguito al di fuori dei riti imposti dal pranzo, composto da pochi e semplici cibi sottratti direttamente alla cucina. (http://it.wikipedia.org/wiki/Picnic

Incominciamo con l’attrezzatura! Una Picnic box per cominciare? Pensata per un matrimonio, ma perfetta riadattata in ogni occasione!

muymolon.com/

 

Thinkgarnish.com

 

Le due bustine di sale e pepe …fantastiche!

thinkgarnish.com

 

Chiaramente non è molto chic presentarsi al picnic con, come si dice da noi “gli scartuzein” nell’alluminio (ossia i panini avvolti nel domopack!) quindi ho cercato qualche idea un po’ più..Shi shi! Su La cousine de Liz trovate queste idee perfette per il vostro picnic, non solo trovate il packaging ma anche le ricette!

Per incominciare un aperitivo a base di vino bianco frizzante e Crème de cassis

lacuisinedeliz.blogspot.it

 

a seguire un primo di pasta fredda!

lacuisinedeliz.blogspot.it

Se invece volete qualcosa di più easy, dal blog di Giallo Zafferano, Il mio saper fare , la ricetta per realizzare questi panini farciti…

Il mio saper fare

sui dolci poi…sbizzariamoci!

Pan di spagna, fragole e yogurt
sweetandsaucyshop.com

 

Questa poi …da mangiare subito! Idea proposta da Bustle Events

bustleevents.blogspot.it

 

Infine qualche idea spot per “picnichisti” evoluti! incominciamo con il tavolo geniale disegnato da Nelson Byrd Woltz Landscape Architects:

thekitchn.com

Le picnic bikes:

(ahimè, autore ignoto!)
(ahimè, autore ignoto!)

 

Infine… per chi proprio non può fare a meno del picnic nemmeno in casa, ecco la soluzione!

Decorazioni uova pasquali!

Tra pochi giorni è Pasqua, evete preparato le uova decorate?? Quest’anno sono terribilmente in ritardo, e visto che non ho ancora prodotto niente, sono andata a sbirciare nel web in caccia di decorazioni originali e divertenti per farmi venire un’ispirazione…e ne ho travate ben più di una!!!

Incominciamo con Daddy Deggster Egg, simpaticissimo! Sul sito Spoonful potete trovare anche le istruzioni per realizzarlo

 

e questi ovetti baffuti? Scovati su bubble.com!

Found on babble.com

Questi tre ovetti sono da invitare alle migliori feste, ma che eleganza!

Ellasinspirations.com

I baffi ho scoperto che vanno molto di moda, qui li troviamo insieme al washi tape in versione black&white

Trendenser.se

 

Angry birds!

 

Qui andiamo a complicarci un pochino la vita se li vogliamo realizzare, ma per le mani più esperte le uova diventano vere tele da dipingere

 

Queste uova sono in vendita su Etsy

…e queste sono da vere artiste. Le trovate su designanddiapers

 

 

Buon lavoro e buone frittate!!!

 

Laura

Guerrilla Marketing (ormai il “caro e vecchio guerrilla marketing”)

Cari amici di Hde,

come potrete vedere il post di oggi è decisamente diverso rispetto alle tematiche che solitamente affrontiamo, ma in fondo, noi ci occupiamo di eventi e di creatività ed è quello che le aziende con cui collaboriamo spesso ci chiedono. Vero è, che non ci occupiamo di grandi campagne pubblicitarie, (a quelle lavorano i migliori creativi visionari da ogni angolo del mondo), ma anche solo per pensare ad un gadget, ad una “trovata” in più per un meeting aziendale, è alle grandi idee che bisogna rifarsi. E allora, date le richieste dell’ultimo periodo ho pensato di condividere con voi una carrellata delle idee più riuscite di Guerrilla marketing.

Incominciamo dalla campagne pubblicitarie rivolte alle cause sociali:

 

Australia: fondazione per i bambini trascurati. Un manichino di un bambino nascosto dietro un cartellone pubblicitario bianco, simboleggia l’immagine dei bambini dimenticati.
Unicef: dal distributore non si scelgono vari tipi di bevande ma varie tipologie di malattie che si possono contrarre con l’acqua contaminata. La curiosità del pubblico per sapere quale bottiglietta scendesse ha permesso un’importante raccolta fondi grazie al dollaro inserito nel distributore.
Campagna di sensibilizzazione verso i senzatetto.

Un genere a sé sono le promozioni per i film e le nuove serie televisive:

 

The Day After Tomorrow arriva a Mumbai, dove il cartellone pubblicitario viene posizionato in mezzo all’acqua per ricreare l’effetto catastrofico del film.

 

Spider man 2: Nei bagni pubblici maschili non si sa mai chi si possa incontrare…basta alzare lo sguardo!
Quando c’erano in circolazione…I sopranos!

Un mondo a parte sono i trasporti:

Londra, scultura di ghiaccio della Volkswagen; è durata 12 ore ma ha generato 4 settimane di rassegna stampa.
Qualche anno fa nel 2010, subito dopo Natale, ad Amsterdam tra i rifiuti, in mezzo agli imballi dei regali di Natale, si poteva trovare la confezione della Mini Cooper con in bella mostra il costo del finanziamento da 99 euro al mese.

Lo scorso Novembre a Piccadilly Circus la British airways ha dato vita al “bambino avvistatore di aereoplani”…

E infine una carrellata delle più varie…

Vuoi salire sull’autobus o essere divorato da uno squalo bianco??              National Geographic bus

 

Alberta Travel, nella stazione metropolitana di Vancouver la pubblicità per la nuova stagione sciistica.

[ New York e il caffè americano di Flogers coffee

 

Centro yoga a Shangai, China.

 

Mr Clean! Il nostro Vim!

 

Quei geniacci dell’Ikea!

Ikea
Ikea

 

Salsa piccante

 

“Non aspettare l’amore della tua vita, incontralo su Match.com”

 

Laura

 

 

 

 

Message in a bottle…ooops! In a egg!

Message in a bottle...ooops! In a egg!

Oggi ho trovato un’altra idea davvero speciale per Pasqua, “Il messaggio nell’uovo!”
Pensate di allestire una tavola nei tipici colori pastello primaverili e ai vostri ospiti fate trovare una scatolina di cartone come segnaposto.
Preparate per ognuno di loro un messaggio speciale e divertitevi ad aprire le uova insieme prima di pranzo!

Devo subito provare!

Occorrente:

Uova
spillo
tempere
carta e penna
scatola di cartone
nastrini decorativi

Appena pronto vi posto le foto!

Buon lavoro!

Laura

Tempo di decorazioni pasquali!

Ci avviciniamo alla Pasqua ed è tempo di pensare a come decorare la casa! Cercando e cercando ho trovato questo tutorial di Avanti Morocha su come realizzare delle uova di corda deliziose!
La tecnica non è nuova, ma in questa versione è molto divertente e si ottiene un risultato sorprendente!
Occorrente:

Corda
colla vinilica
palloncini piccoli
forbici
portacandela

L’autrice utilizza poi degli uccellini di ceramica, ma credo che sarebbero perfetti anche dei cioccolatini, degli ovetti pasquali, e quello che la vostra fantasia vi suggerisce!

Buon lavoro!

Laura

Corso trucco per cerimonie ed eventi speciali!

Care amiche,

per questa primavera abbiamo pensato di farvi un regalo speciale, molto speciale! Vogliamo inaugurare la stagione con uno sconto per tutte le nostre lettrici!

Meno 30%  sui prossimi corsi di trucco!

Due mezze giornate dedicate a noi stesse per imparare come truccarci ed essere ancora più belle, non solo nella vita di tutti i giorni, ma anche per le nostre occasioni speciali! Le nostre due make up artists, Elena Maini e Stella Bronzi Rusconi ci guideranno in un corso teorico, ma SOPRATTUTTO PRATICO, i prossimi:

sabato 5 aprile 2014 e sabato 19 aprile 
dalle ore 15:00 alle ore 18:00

75 euro a corso

120 euro x le 2 giornate!

Inoltre, iscrivendovi alla nostra newsletter avrete un ulteriore sconto del 5%

 

Sabato 5 aprile

Trucco da sposaCorso trucco sposa

  • lo stile più adatto al giorno del matrimonio
  • i colori da evitare
  • base del truccoCorso trucco eventi
  • valorizziamo gli occhi
  • valorizziamo le labbra
  • fissiamo il trucco

 

Sabato 19 aprile

Trucco da cerimonia ed eventi:

  • i colori più adatti al nostro viso
  • base del trucco
  • valorizziamo gli occhi
  • valorizziamo le labbra
  • fissiamo il trucco

 

Per iscriversi visitate il nostro shop online!

Non ci starete ancora pensando, vero?!

Laura

Aria nuova e idee per la tavola di primavera!

Ieri e oggi abbiamo davvero assaporato la primavera!Sabato una bella mattinata di giardinaggio dedicata a togliere le erbacce, potare le piante e ripulire le vasche che nei mesi invernali si erano riempite di foglie secche. I muscari possono tirare un sospiro di sollievo perché finalmente hanno la strada spianata per vedere liberamente il sole.  Presa dall’euforia primaverile mi sono messa a cercare una bella tavola che sappia di leggerezza, aria, prati, che faccia venire voglia di sedersi e mangiare un piatto insieme agli amici.

E infatti,8 anche se in realtà siamo ancora in inverno) ecco qualche idea da copiare in attesa della bella stagione! L’azzurro, il verde e il rosa sono i protagonisti di queste delicate apparecchiature. Sarà per lo sbocciare dei fiori di pesco e per l’erba verdissima di questa stagione, ma queste tinte tenue rendono tutto più romantico…

Made by girl
Made by girl
http://compartimosunbrunch.com/
Wunderweib
http://www.79ideas.org/
http://www.79ideas.org/

E adesso iniziamo a pensare alle idee per la Pasqua!

Laura